impronta

Secondo § 5 TMG:

 

Vineyard Cloud GmbH

Annagut 0

76835 Burrweiler

 

Registro del tribunale di Landau - HRB 32005

Numero di identificazione IVA: DE309639359

Codice fiscale: 24/670/03382

 

Rappresentato da dirigente d'azienda:

Marcel Sambale-Lergenmüller

 

Contatto:

 

Telefono: +49 6345949 29 35

E-mail: info@vineyard-cloud.com

 

 

Responsabile per il contenuto secondo § 55 Abs.2 RStV:

 

Marcel Sambale-Lergenmüller

Annagut 0

76835 Burrweiler

 

Fonte: https://www.e-recht24.de

 

Disclaimer

Responsabilità per i contenuti

 

In qualità di fornitore di servizi, siamo responsabili dei nostri contenuti su queste pagine in conformità con la legge generale in conformità con la sezione 7, paragrafo 1 della legge tedesca sui media. Secondo §§ da 8 a 10 TMG, in qualità di fornitore di servizi, non siamo obbligati a monitorare le informazioni di terze parti trasmesse o memorizzate oa ricercare circostanze che indicano attività illegali.

 

Gli obblighi di rimuovere o bloccare l'uso delle informazioni in conformità con le leggi generali rimangono inalterati. La responsabilità in tal senso è possibile solo dal momento in cui veniamo a conoscenza di una specifica violazione legale. Non appena veniamo a conoscenza di tali violazioni legali, rimuoveremo immediatamente questo contenuto.

 

Responsabilità per i link

 

La nostra offerta contiene collegamenti a siti Web di terzi esterni, sui cui contenuti non abbiamo alcuna influenza. Pertanto, non possiamo accettare alcuna responsabilità per questo contenuto di terze parti. Il rispettivo fornitore o gestore delle pagine è sempre responsabile del contenuto delle pagine collegate. Le pagine collegate sono state controllate per possibili violazioni legali nel momento in cui sono state collegate. Nessun contenuto illegale è stato trovato al momento della creazione del collegamento.

 

Tuttavia, il monitoraggio permanente del contenuto delle pagine collegate non è ragionevole senza prove concrete di una violazione della legge. Se veniamo a conoscenza di violazioni legali, rimuoveremo immediatamente tali collegamenti.

 

diritto d'autore

 

Il contenuto e le opere su queste pagine create dal gestore del sito web sono soggetti alla legge tedesca sul diritto d'autore. La riproduzione, elaborazione, distribuzione e qualsiasi tipo di sfruttamento al di fuori dei limiti della legge sul diritto d'autore richiedono il consenso scritto del rispettivo autore o creatore. Download e copie di questo sito Web sono consentiti solo per uso privato e non commerciale.

 

Nella misura in cui il contenuto di questo sito non è stato creato dall'operatore, vengono rispettati i diritti d'autore di terzi. In particolare i contenuti di terze parti sono contrassegnati come tali. Se tuttavia dovessi venire a conoscenza di una violazione del copyright, ti chiediamo di informarci di conseguenza. Non appena veniamo a conoscenza di violazioni legali, rimuoveremo immediatamente tali contenuti.

 

<a href="http://www.freepik.com"> Progettato da Freepik </a>

 

Protezione dati

protezione dati

 

Gli operatori di questo sito web prendono molto sul serio la protezione dei tuoi dati personali. Trattiamo i vostri dati personali in modo confidenziale e in conformità con le norme di legge sulla protezione dei dati e la presente dichiarazione sulla protezione dei dati.

 

Normalmente il nostro sito web può essere utilizzato senza fornire dati personali. Nella misura in cui i dati personali (ad es. Nome, indirizzo o indirizzo e-mail) vengono raccolti sul nostro sito Web, ciò viene sempre fatto su base volontaria, per quanto possibile. Questi dati non saranno ceduti a terzi senza il tuo esplicito consenso.

 

Sottolineiamo che la trasmissione di dati su Internet (ad es. Quando si comunica tramite e-mail) può avere lacune di sicurezza. Non è possibile una protezione completa dei dati contro l'accesso da parte di terzi.

 

Nota sul trattamento dei dati

 

Con queste informazioni ti informiamo sul trattamento dei tuoi dati personali in conformità con il Regolamento generale sulla protezione dei dati dell'UE (GDPR dell'UE) in vigore dal 25 maggio 2018 e sui diritti a cui hai diritto in base alla nuova legge sulla protezione dei dati. .

 

1. Responsabile del trattamento dei dati

 

La presente informativa sulla protezione dei dati si applica al trattamento dei dati da parte di:

 

Vineyard Cloud GmbH (di seguito: Vineyard Cloud) rappresentata dall'azionista: Marcel Sambale-Lergenmüller

Annagut 0, 76835 Burrweiler

E-mail: info@vineyard-cloud.com

Telefono: +49 6345949 29 35

 

2. Raccolta e conservazione dei dati personali, tipo, finalità e loro utilizzo

 

Trattiamo i tuoi dati personali in conformità con il GDPR dell'UE, la legge federale sulla protezione dei dati (BDSG) e tutte le altre disposizioni legali pertinenti solo per gli scopi indicati nella presente dichiarazione sulla protezione dei dati.

Il trattamento dei tuoi dati personali, che ci fornisci tramite email, modulo di contatto, telefono, ecc., Avviene su tua richiesta. Ci dai il tuo consenso volontario allo scopo di contattarci. Non sei obbligato a fornirci i tuoi dati personali. Ma senza fornire un indirizzo email valido o un indirizzo o un numero di telefono, non possiamo elaborare la tua richiesta.

Raccogliamo le seguenti informazioni per elaborare ed elaborare la tua richiesta:

  • Appellativo, nome, cognome,

  • un indirizzo email valido,

  • Indirizzo,

  • Numero di telefono (rete fissa e / o cellulare),

  • Coordinate bancarie.

 

Ha luogo la raccolta dei tuoi dati personali

 

  • per poterti identificare come nostro cliente e per poter assegnare la tua richiesta,

  • per rispondere, gestire ed elaborare la tua richiesta,

  • per la corrispondenza con te,

  • per la fatturazione,

  • per elaborare eventuali reclami di responsabilità e tutte le fasi secondarie della vendita,

  • per l'invio a scopo pubblicitario, ovvero vi informiamo su offerte, nuovi prodotti dalla nostra gamma, notizie e informazioni generali su di noi,

  • Quando ti registri alla newsletter, il tuo indirizzo e-mail verrà utilizzato per scopi pubblicitari, ovvero nel contesto della newsletter ti informeremo in particolare sui prodotti della nostra gamma, sulle offerte e sulle novità. A fini statistici, possiamo valutare quali link vengono cliccati nella newsletter. Non possiamo vedere quale persona specifica ha cliccato. Il tuo indirizzo e-mail verrà memorizzato solo per la durata della registrazione desiderata per l'invio della newsletter.

 

Aderiamo ai principi dell'elusione dei dati e dell'economia dei dati. Conserviamo quindi i tuoi dati personali solo per il tempo necessario a raggiungere gli scopi sopra indicati o se siamo legalmente obbligati a farlo o se hai acconsentito alla conservazione oltre i periodi di conservazione previsti dalla legge. Dopo che il rispettivo scopo non è più applicabile o sono scaduti i periodi di conservazione previsti dalla legge, i dati personali da noi raccolti verranno cancellati.

 

3. Trasferimento dei dati a terzi

 

Non avviene alcun trasferimento dei tuoi dati personali a terzi per finalità diverse da quelle elencate di seguito.

Trasmettiamo i tuoi dati personali a terzi solo se

 

  • Hai dato il tuo consenso esplicito

  • il trattamento è necessario all'esecuzione di un contratto con Lei o all'esecuzione di misure precontrattuali,

  • il trattamento è necessario per adempiere un obbligo legale. Ciò include in particolare il trasferimento a fornitori, agenzie di recupero crediti, avvocati e tribunali.

 

4. Diritti degli interessati

 

Hai il diritto:

 

  • In conformità con l'articolo 7 paragrafo 3 del GDPR, potete revocare in qualsiasi momento il vostro consenso una volta dato. Di conseguenza, non siamo più autorizzati a continuare il trattamento dei dati sulla base di questo consenso in futuro;

  • per richiedere informazioni sui tuoi dati personali da noi trattati ai sensi dell'art. 15 GDPR. In particolare, puoi ottenere informazioni circa le finalità del trattamento, la categoria dei dati personali, le categorie di destinatari ai quali i tuoi dati sono stati o saranno comunicati, il periodo di conservazione previsto, l'esistenza di un diritto alla rettifica, cancellazione, limitazione elaborazione o opposizione, l'esistenza di un diritto di proporre reclamo, l'origine dei tuoi dati, se non li abbiamo raccolti, nonché l'esistenza di processi decisionali automatizzati compresa la profilazione e, se applicabile, informazioni significative sui loro dettagli;

  • ai sensi dell'art. 16 GDPR, richiedere immediatamente la rettifica dei dati personali errati o incompleti da noi conservati;

  • richiedere la cancellazione dei tuoi dati personali da noi conservati ai sensi dell'art. 17 GDPR, salvo che il trattamento per esercitare il diritto alla libertà di espressione e di informazione, per adempiere a un obbligo legale, per motivi di interesse pubblico o per far valere, esercitare o difendere è richiesto un reclamo legale;

  • richiedere la limitazione del trattamento dei tuoi dati personali ai sensi dell'art. 18 GDPR se contesti la correttezza dei dati, il trattamento è illegale, ma rifiuti di cancellarlo e non abbiamo più bisogno dei dati, ma ne hai bisogno per far valere o esercitarli o per difendere un diritto in sede giudiziaria o vi siete opposti al trattamento ai sensi dell'articolo 21 GDPR;

  • ai sensi dell'articolo 20 GDPR, per ricevere i dati personali che ci hai fornito in un formato strutturato, comune e leggibile da una macchina o per richiederne la trasmissione a un'altra persona responsabile e

  • proporre reclamo a un'autorità di controllo ai sensi dell'articolo 77 del GDPR. Di norma puoi rivolgerti all'autorità di controllo del tuo luogo di residenza abituale, del tuo luogo di lavoro o del luogo della presunta violazione.

 

5. Diritto di opposizione

 

Se i tuoi dati personali sono trattati sulla base di interessi legittimi ai sensi dell'articolo 6 capoverso 1 S. 1 lit. f GDPR, hai il diritto di opporti al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi dell'articolo 21 GDPR, a condizione che ci siano ragioni per farlo che derivano dalla tua situazione particolare.

 

Se desideri esercitare il tuo diritto di opposizione, è sufficiente un'e-mail a

 

info@vineyard-cloud.om.

 

6. Trasferimento dei dati a un paese terzo

 

Se noi o una terza parte trasferiamo i dati personali a fornitori di servizi al di fuori dello Spazio economico europeo (SEE), il trasferimento avrà luogo solo se la Commissione europea ha confermato un livello adeguato di protezione dei dati per il paese terzo o altre garanzie di protezione dei dati appropriate ( es. regolamenti interni vincolanti sulla protezione dei dati o clausole contrattuali standard dell'UE).

 

7. Modifiche alle nostre norme sulla protezione dei dati

 

Ci riserviamo il diritto di adattare la presente dichiarazione sulla protezione dei dati in modo che sia sempre conforme ai requisiti legali attuali o di apportare modifiche ai nostri servizi nella dichiarazione sulla protezione dei dati, ad esempio quando si introducono nuovi servizi.

 

 

Dichiarazione sulla protezione dei dati per l'utilizzo di Google Analytics

Hier geht's zu unseren Nutzungsbedingunge von Vineyard Cloud

Hier geht's zu unserer Datenschutzerklärung für unsere Apps

Hier geht's zum Softwarelizenzvertrag von VIneyard Cloud

Haftungsausschluss (Disclaimer)

Haftung für Inhalte

Als Diensteanbieter sind wir gemäß § 7 Abs.1 TMG für eigene Inhalte auf diesen Seiten nach den allgemeinen Gesetzen verantwortlich. Nach §§ 8 bis 10 TMG sind wir als Diensteanbieter jedoch nicht verpflichtet, übermittelte oder gespeicherte fremde Informationen zu überwachen oder nach Umständen zu forschen, die auf eine rechtswidrige Tätigkeit hinweisen.

 

Verpflichtungen zur Entfernung oder Sperrung der Nutzung von Informationen nach den allgemeinen Gesetzen bleiben hiervon unberührt. Eine diesbezügliche Haftung ist jedoch erst ab dem Zeitpunkt der Kenntnis einer konkreten Rechtsverletzung möglich. Bei Bekanntwerden von entsprechenden Rechtsverletzungen werden wir diese Inhalte umgehend entfernen.

 

Haftung für Links

 

Unser Angebot enthält Links zu externen Webseiten Dritter, auf deren Inhalte wir keinen Einfluss haben. Deshalb können wir für diese fremden Inhalte auch keine Gewähr übernehmen. Für die Inhalte der verlinkten Seiten ist stets der jeweilige Anbieter oder Betreiber der Seiten verantwortlich. Die verlinkten Seiten wurden zum Zeitpunkt der Verlinkung auf mögliche Rechtsverstöße überprüft. Rechtswidrige Inhalte waren zum Zeitpunkt der Verlinkung nicht erkennbar.

 

Eine permanente inhaltliche Kontrolle der verlinkten Seiten ist jedoch ohne konkrete Anhaltspunkte einer Rechtsverletzung nicht zumutbar. Bei Bekanntwerden von Rechtsverletzungen werden wir derartige Links umgehend entfernen.

 

Urheberrecht

 

Die durch die Seitenbetreiber erstellten Inhalte und Werke auf diesen Seiten unterliegen dem deutschen Urheberrecht. Die Vervielfältigung, Bearbeitung, Verbreitung und jede Art der Verwertung außerhalb der Grenzen des Urheberrechtes bedürfen der schriftlichen Zustimmung des jeweiligen Autors bzw. Erstellers. Downloads und Kopien dieser Seite sind nur für den privaten, nicht kommerziellen Gebrauch gestattet.

 

Soweit die Inhalte auf dieser Seite nicht vom Betreiber erstellt wurden, werden die Urheberrechte Dritter beachtet. Insbesondere werden Inhalte Dritter als solche gekennzeichnet. Sollten Sie trotzdem auf eine Urheberrechtsverletzung aufmerksam werden, bitten wir um einen entsprechenden Hinweis. Bei Bekanntwerden von Rechtsverletzungen werden wir derartige Inhalte umgehend entfernen.

<a href="http://www.freepik.com">Designed by Freepik</a>

Datenschutzerklärung

Datenschutz

 

Die Betreiber dieser Seiten nehmen den Schutz Ihrer persönlichen Daten sehr ernst. Wir behandeln Ihre personenbezogenen Daten vertraulich und entsprechend der gesetzlichen Datenschutzvorschriften sowie dieser Datenschutzerklärung.

 

Die Nutzung unserer Webseite ist in der Regel ohne Angabe personenbezogener Daten möglich. Soweit auf unseren Seiten personenbezogene Daten (beispielsweise Name, Anschrift oder E-Mail-Adressen) erhoben werden, erfolgt dies, soweit möglich, stets auf freiwilliger Basis. Diese Daten werden ohne Ihre ausdrückliche Zustimmung nicht an Dritte weitergegeben.

 

Wir weisen darauf hin, dass die Datenübertragung im Internet (z.B. bei der Kommunikation per E-Mail) Sicherheitslücken aufweisen kann. Ein lückenloser Schutz der Daten vor dem Zugriff durch Dritte ist nicht möglich.

Hinweis zur Datenverarbeitung

Mit diesen Hinweisen informieren wir Sie über die Verarbeitung Ihrer personenbezogenen Daten nach der seit dem 25.05.2018 geltenden EU-Datenschutzgrundverordnung (EU-DSGVO) und die Ihnen nach dem neuen Datenschutzrecht zustehenden Rechte.

1. Verantwortlicher für die Datenverarbeitung

Diese Datenschutzhinweise gelten für die Datenverarbeitung durch:

 

Vineyard Cloud GmbH (im Folgenden: Vineyard Cloud) vertreten durch den Gesellschafter: Marcel Sambale-Lergenmüller

Annagut 0, 76835 Burrweiler

E-Mail: info@vineyard-cloud.com

Telefon: +49 6345 949 29 35

 

2. Erhebung und Speicherung personenbezogener Daten sowie Art und Zweck und deren Verwendung

Wir verarbeiten Ihre personenbezogenen Daten unter Beachtung der EU-DSGVO, des Bundesdatenschutzgesetzes (BDSG) sowie aller weiteren maßgeblichen Rechtsvorschriften nur zu den in dieser Datenschutzerklärung genannten Zwecken.

Die Datenverarbeitung Ihrer personenbezogenen Daten, die Sie uns per E-Mail, Kontaktformular, telefonisch etc. zur Verfügung stellen, erfolgt auf Ihre Anfrage hin. Sie erteilen uns zum Zwecke der Kontaktaufnahme Ihre freiwillige Einwilligung. Sie sind nicht verpflichtet, uns Ihre personenbezogenen Daten bereitzustellen. Aber ohne Mitteilung einer gültigen E-Mail-Adresse oder einer Anschrift oder einer Telefonnummer, können wir Ihre Anfrage nicht bearbeiten.

Wir erheben zur Bearbeitung und Abwicklung Ihrer Anfrage folgende Informationen:

  • Anrede, Vorname, Nachname,

  • eine gültige E-Mail-Adresse,

  • Anschrift,

  • Telefonnummer (Festnetz und/oder Mobilfunk),

  • Bankverbindungsdaten.

 

Die Erhebung Ihrer personenbezogenen Daten erfolgt,

  • um Sie als unseren Kunden identifizieren zu können und Ihre Anfrage zuordnen zu können,

  • zur Beantwortung, Erledigung und Abwicklung Ihrer Anfrage,

  • zur Korrespondenz mit Ihnen,

  • zur Rechnungsstellung,

  • zur Abwicklung von eventuell vorliegenden Haftungsansprüchen und von allen Teilschritten des Vertriebes,

  • zum Mailing für Werbezwecke, d.h. wir informieren Sie über Angebote, neue Produkte aus unserem Sortiment, Neuigkeiten und allgemeine Informationen über uns,

  • bei Anmeldung zum Newsletter, wird Ihre E-Mail-Adresse für Werbezwecke genutzt, d.h. im Rahmen des Newsletters informieren wir Sie insbesondere über Produkte aus unserem Sortiment, über Angebote und Neuigkeiten. Zu statistischen Zwecken können wir auswerten, welche Links im Newsletter geklickt werden. Dabei ist für uns nicht erkennbar, welche konkrete Person geklickt hat. Ihre E-Mail-Adresse wird für den Newsletter-Versand nur für die Dauer der gewünschten Anmeldung gespeichert.

​​

Wir halten uns an die Grundsätze der Datenvermeidung und Datensparsamkeit. Wir speichern Ihre personenbezogenen Daten daher nur so lange, wie dies zur Erreichung der vorstehend genannten Zwecke erforderlich ist oder soweit wir gesetzlich dazu verpflichtet sind oder Sie in eine über die gesetzlichen Speicherfristen hinausgehende Speicherung eingewilligt haben. Nach Fortfall des jeweiligen Zweckes bzw. Ablauf der gesetzlichen Speicherfristen werden die von uns erhobenen personenbezogenen Daten gelöscht.

 

3. Weitergabe von Daten an Dritte

Eine Übermittlung Ihrer personenbezogenen Daten an Dritte zu anderen als den im Folgenden aufgeführten Zwecken findet nicht statt.

Wir geben Ihre personenbezogenen Daten nur an Dritte weiter, wenn

  • Sie Ihre ausdrückliche Einwilligung dazu erteilt haben,

  • die Verarbeitung für die Erfüllung eines Vertrages mit Ihnen oder zur Durchführung vorvertraglicher Maßnahmen erforderlich ist,

  • die Verarbeitung zur Erfüllung einer rechtlichen Verpflichtung erforderlich ist. Hierzu gehören insbesondere die Weitergabe an Lieferanten, Inkassounternehmen, Rechtsanwälte und Gerichte.

 

4. Betroffenenrechte

Sie haben das Recht:

  • gemäß Art. 7 Abs. 3 DSGVO Ihre einmal erteilte Einwilligung, jederzeit gegenüber uns zu widerrufen. Dies hat zur Folge, dass wir die Datenverarbeitung, die auf dieser Einwilligung beruhte, für die Zukunft nicht mehr fortführen dürfen;

  • gemäß Art. 15 DSGVO Auskunft über Ihre von uns verarbeiteten personenbezogenen Daten zu verlangen. Insbesondere können Sie Auskunft über die Verarbeitungszwecke, die Kategorie der personenbezogenen Daten, die Kategorien von Empfängern, gegenüber denen Ihre Daten offengelegt wurden oder werden, die geplante Speicherdauer, das Bestehen eines Rechts auf Berichtigung, Löschung, Einschränkung der Verarbeitung oder Widerspruch, das Bestehen eines Beschwerderechts, die Herkunft ihrer Daten, sofern diese nicht bei uns erhoben wurden, sowie über das Bestehen einer automatisierten Entscheidungsfindung einschließlich Profiling und ggf. aussagekräftigen Informationen zu deren Einzelheiten verlangen;

  • gemäß Art. 16 DSGVO unverzüglich die Berichtigung unrichtiger oder Vervollständigung Ihrer bei uns gespeicherten personenbezogenen Daten zu verlangen;

  • gemäß Art. 17 DSGVO die Löschung Ihrer bei uns gespeicherten personenbezogenen Daten zu verlangen, soweit nicht die Verarbeitung zur Ausübung des Rechts auf freie Meinungsäußerung und Information, zur Erfüllung einer rechtlichen Verpflichtung, aus Gründen des öffentlichen Interesses oder zur Geltendmachung, Ausübung oder Verteidigung von Rechtsansprüchen erforderlich ist;

  • gemäß Art. 18 DSGVO die Einschränkung der Verarbeitung Ihrer personenbezogenen Daten zu verlangen, soweit die Richtigkeit der Daten von Ihnen bestritten wird, die Verarbeitung unrechtmäßig ist, Sie aber deren Löschung ablehnen und wir die Daten nicht mehr benötigen, Sie jedoch diese zur Geltendmachung, Ausübung oder Verteidigung von Rechtsansprüchen benötigen oder Sie gemäß Art. 21 DSGVO Widerspruch gegen die Verarbeitung eingelegt haben;

  • gemäß Art. 20 DSGVO Ihre personenbezogenen Daten, die Sie uns bereitgestellt haben, in einem strukturierten, gängigen und maschinenlesebaren Format zu erhalten oder die Übermittlung an einen anderen Verantwortlichen zu verlangen und

  • gemäß Art. 77 DSGVO sich bei einer Aufsichtsbehörde zu beschweren. In der Regel können Sie sich hierfür an die Aufsichtsbehörde Ihres gewöhnlichen Aufenthaltsortes, ihres Arbeitsplatzes oder des Ortes des mutmaßlichen Verstoßes wenden.

5. Widerspruchsrecht

Sofern Ihre personenbezogenen Daten auf Grundlage von berechtigten Interessen gemäß Art. 6 Abs. 1 S. 1 lit. f DSGVO verarbeitet werden, haben Sie das Recht, gemäß Art. 21 DSGVO Widerspruch gegen die Verarbeitung Ihrer personenbezogenen Daten einzulegen, soweit dafür Gründe vorliegen, die sich aus Ihrer besonderen Situation ergeben.

Möchten Sie von Ihrem Widerspruchsrecht Gebrauch machen, genügt eine E-Mail an

info@vineyard-cloud.om.

 

6. Datenübermittlung in ein Drittland

Sollten wir oder ein Dritter personenbezogene Daten an Dienstleister außerhalb des Europäischen Wirtschaftsraumes (EWR) übermitteln, erfolgt die Übermittlung nur, soweit dem Drittland durch die EU-Kommission ein angemessenes Datenschutzniveau bestätigt wurde oder andere angemessene Datenschutzgarantien (z.B. verbindliche unternehmensinterne Datenschutzvorschriften oder EU-Standardvertragsklauseln) vorhanden sind.

 

7. Änderung unserer Datenschutzbestimmungen

Wir behalten uns vor, diese Datenschutzerklärung anzupassen, damit sie stets den aktuellen rechtlichen Anforderungen entspricht oder um Änderungen unserer Leistungen in der Datenschutzerklärung umzusetzen, z.B. bei der Einführung neuer Services.

Datenschutzerklärung für die Nutzung von Google Analytics

Acquista hardware contrattuale

 

 

Il seguente contratto tra il fornitore e il suo cliente regola le condizioni per l'acquisto di trasmettitori GPS (dispositivi).

 

§ 1 oggetto del contratto

 

(1) Il cliente acquista i dispositivi specificati nel modulo d'ordine (di seguito denominati anche prodotti) dal fornitore. Il modulo d'ordine fa parte del contratto.

 

(2) Per l'hardware, il cliente riceve il manuale di istruzioni fornito e fornito dal produttore.

 

(3) L'impostazione, l'installazione o la determinazione della prontezza operativa tecnica non fanno parte del presente contratto. Possono essere forniti dal fornitore su richiesta, ma sono soggetti a un accordo separato. Su richiesta del cliente, può essere stipulato un accordo separato su altri servizi forniti dal fornitore (consulenza, istruzione, formazione).

 

(4) Il cliente acquisisce la proprietà dell'hardware solo una volta che il corrispettivo fatturato per esso è stato interamente pagato.

 

§ 2 consegna, forza maggiore, trasferimento del rischio

(1) La consegna è franco domicilio all'indirizzo nazionale specificato nel modulo d'ordine. Le consegne all'estero vengono effettuate secondo un accordo separato sulla nota di acquisto.

 

(2) Quando i prodotti vengono consegnati al vettore designato dal fornitore, il rischio di perdita o deterioramento accidentale dei prodotti viene trasferito al cliente. Su richiesta scritta del cliente, il fornitore stipulerà un'adeguata assicurazione sul trasporto a spese del cliente.

 

(3) Il periodo di consegna può essere trovato sul modulo d'ordine.

 

(4) Se al fornitore, nonostante abbia esercitato una ragionevole cura, viene impedito di adempiere al suo obbligo a causa di forza maggiore, in particolare a causa del verificarsi di circostanze imprevedibili e straordinarie (ad esempio difficoltà di approvvigionamento energetico, scioperi o serrate, interruzioni operative), la consegna periodo è prorogato adeguatamente. Se il fornitore non è in grado di consegnare ed eseguire in questi casi, il fornitore è esonerato dai suoi obblighi di prestazione.

 

§ 3 obblighi del cliente

(1) Il cliente garantisce che i trasmettitori GPS possano essere consegnati correttamente all'orario di consegna concordato.

 

(2) Il cliente metterà in servizio il trasmettitore GPS in modo indipendente al momento della ricezione.

 

(3) Il cliente è tenuto a verificare il corretto funzionamento e la completezza dei prodotti contrattuali subito dopo la consegna. Il cliente informerà immediatamente il fornitore di eventuali difetti, se possibile per iscritto e, se ragionevole, in una forma comprensibile per il fornitore (obbligo di ispezione e notifica). In caso di difetti che si manifestano solo in seguito, § 5 Clausola 3 e § 5 Clausola 4. In caso di violazione dell'obbligo di ispezione e notifica, la consegna si considera approvata per il rispettivo difetto.

 

(4) In caso di reclami da parte del cliente, quest'ultimo consente e concede al fornitore e al suo personale l'accesso senza impedimenti ai dispositivi / locali corrispondenti.

 

§ 4 retribuzione

(1) Il cliente paga al fornitore la remunerazione indicata nel modulo d'ordine più l'IVA di legge.

 

(2) Salvo diverso accordo, gli importi fatturati sono dovuti immediatamente. Se il cliente non paga il compenso concordato o solo parzialmente, sarà inadempiente entro e non oltre 30 giorni dalla data di scadenza.

 

(3) Se il cliente non paga o non paga in tempo, il fornitore ha il diritto di addebitare gli interessi sul debito monetario in essere del cliente a un tasso del 9 percento superiore al tasso di base dall'inadempienza.

 

(4) Una perdita dell'oggetto contrattuale per il quale il fornitore non è responsabile dopo che il rischio è passato al cliente non influisce sull'obbligo di pagamento del cliente.

 

§ 5 Difetti materiali e legali

(1) Esiste un difetto materiale se gli oggetti contrattuali non hanno le proprietà specificate al § 1 o non sono adatti all'uso concordato contrattualmente.

 

(2) Il cliente non ha diritto ad alcun reclamo per vizi quando acquista i prodotti

 

  • è cambiato o

  • se è stato modificato da terzi o

  • utilizzato con prodotti diversi da quelli forniti,

 

a meno che il cliente non possa provare che il difetto materiale esisteva già al momento della consegna. Se in questi casi le spese di analisi e di elaborazione da parte del fornitore sono notevolmente aumentate, il cliente deve rimborsare le spese aggiuntive corrispondenti.

 

(3) I reclami dovuti a difetti dei prodotti scadono un anno dopo la consegna, a meno che non siano reclami dovuti a lesioni al corpo, alla vita e alla salute o dolo o negligenza grave.

 

(4) Eventuali difetti che vengono conosciuti e che si verificano devono essere segnalati dal cliente per iscritto, se possibile, e immediatamente dopo la scoperta. L'acquirente dovrebbe documentare i difetti al fornitore in modo che sia il più comprensibile possibile.

 

(5) In caso di difetto, il fornitore fornirà la prestazione successiva gratuitamente entro un periodo ragionevole in conformità con le seguenti disposizioni.

La prestazione supplementare può essere eseguita mediante riparazione o nuova consegna, a discrezione del fornitore. Il cliente ha il diritto di richiedere un certo tipo di prestazione supplementare se l'altra forma di prestazione supplementare è irragionevole per lui.

Il fornitore può anche porre rimedio al difetto mediante istruzioni telefoniche, scritte o elettroniche al cliente.

Il fornitore sostiene le spese necessarie ai fini della prestazione supplementare, in particolare i costi di trasporto, viaggio, manodopera e materiale.

Eventuali spese aggiuntive sostenute dal fornitore a seguito del fatto che il cliente ha spostato i prodotti in un luogo diverso dalla sede del cliente sopra menzionata saranno a carico del cliente.

Se si scopre che il reclamo era ingiustificato, il fornitore può chiedere il rimborso delle spese sostenute, a condizione che il cliente abbia agito almeno per negligenza.

 

(6) Se la prestazione supplementare fallisce e il cliente ha fissato un periodo di tempo ragionevole che consente almeno due tentativi di rettifica, il cliente può recedere dal contratto o ridurre il canone di leasing. L'esecuzione successiva non è considerata definitivamente fallita dopo il secondo tentativo di rettifica fallito; piuttosto, il fornitore è libero di scegliere il numero di tentativi di esecuzione successivi durante il periodo stabilito dal cliente, a condizione che ciò sia ragionevole per il cliente.

 

(7) La fissazione di una scadenza da parte del cliente non è necessaria se ciò non è più ragionevole per il cliente, in particolare se il fornitore ha definitivamente e gravemente rifiutato la prestazione supplementare.

 

(8) Inoltre, se il fornitore è in colpa, il cliente può richiedere il risarcimento dei danni anziché la prestazione o il rimborso delle spese.

 

(9) Il diritto di recesso dal contratto e il diritto al risarcimento in sostituzione dell'intero servizio sussistono solo in caso di vizi significativi.

 

(10) In caso di recesso giustificato da parte del cliente, il fornitore ha il diritto di richiedere un adeguato risarcimento per l'uso dei prodotti da parte del cliente fino alla cancellazione. Tale compenso d'uso è determinato sulla base di un totale di due anni di utilizzo, con una ragionevole detrazione per la perdita di valore dovuta al difetto che ha portato al recesso.

 

(11) Se il fornitore ha nascosto in modo fraudolento un difetto o assunto una garanzia per la qualità, le disposizioni di legge sui difetti materiali e legali e il loro termine di prescrizione rimangono inalterati.

 

§ 6 Garanzia

(1) Se il produttore dei prodotti contrattuali fornisce una garanzia, il fornitore la trasferirà al cliente. In questi casi, ai prodotti è allegata una scheda di garanzia, che il cliente deve firmare e restituire al fornitore. La portata di qualsiasi garanzia fornita può essere trovata nel modulo d'ordine insieme a. la scheda di garanzia del produttore.

 

(2) Al fine di salvaguardare i diritti di garanzia, il cliente contatterà direttamente il produttore in caso di vizi / difetti coperti dalla garanzia e osserverà le disposizioni di garanzia del produttore, in particolare l'integrità dell'hardware contrattuale, il tipo di notifica, ecc.

 

(3) Nel caso della sezione 2, il cliente informerà in ogni caso anche il fornitore in merito all'eventuale affermazione di reclami e lo terrà informato sulla gestione della garanzia da parte del produttore.

 

(4) Il fornitore consente che le condizioni di garanzia del produttore si applichino a se stesso nella misura in cui, da un lato, il periodo di prescrizione per la responsabilità a causa di difetti materiali inizia solo con la conoscenza delle condizioni di garanzia e, dall'altro, questo periodo è dovuto all'esame del produttore, la rettifica e la sostituzione sono inibite fino al completamento di questi sforzi.

 

§ 7 responsabilità

(1) Il fornitore ha una responsabilità illimitata

 

  • in caso di dolo o colpa grave,

  • per lesioni alla vita, agli arti o alla salute,

  • secondo le disposizioni della legge sulla responsabilità del prodotto e

  • nella misura di una garanzia assunta dal fornitore.

 

(2) In caso di violazione lievemente colposa di un obbligo, il cui adempimento consente in primo luogo la corretta esecuzione del contratto e il rispetto del quale il cliente può regolarmente fare affidamento (cosiddetto obbligo cardinale), la responsabilità di il fornitore è limitato all'ammontare del danno che si verifica dopo che è prevedibile e tipico del tipo di attività in questione.

 

(3) Il fornitore non ha ulteriori responsabilità. In particolare, il fornitore non è responsabile per i difetti iniziali a meno che non siano soddisfatti i requisiti dei paragrafi 1 e 2.

 

(4) La suddetta limitazione di responsabilità si applica anche alla responsabilità personale di dipendenti, rappresentanti e organi del fornitore.

 

§ 8 Foro competente, compensazione e diritti di ritenzione, esclusione del diritto di vendita delle Nazioni Unite, luogo di adempimento

(1) Se il cliente è un uomo d'affari o una persona giuridica di diritto pubblico, il foro competente per tutte le controversie derivanti da e in relazione a ciò è la sede legale del fornitore di servizi

 

(2) Il cliente può compensare solo le pretese del fornitore con pretese indiscusse o legalmente vincolanti. L'esercizio di un diritto di ritenzione che non si basi su un diritto derivante da questo rapporto contrattuale è inefficace.

 

(3) Il presente contratto è soggetto alla legge tedesca. La legge sulle vendite delle Nazioni Unite è esclusa.

 

(4) Il luogo di esecuzione dei servizi del fornitore è presso la sede legale del fornitore.

 

§ 9 completezza, forma scritta

(1) Tutti gli accordi tra le parti sono contenuti nel presente documento contrattuale. Non ci sono ulteriori accordi.

 

(2) Modifiche e integrazioni al presente contratto devono essere apportate per iscritto.